SHIP SURVIVABILITY

ship surveyor

Al fine di valutare la capacità di un’unità militare a completare una missione, CETENA ha una maturato una profonda esperienza sull’analisi della segnatura infrarosso e acustica nonché nelle simulazioni di vulnerabilità, grazie ad anni di attività di ricerca e di campagne sperimentali.

A partire dal 1998 CETENA ha fornito analisi di segnatura infrarossa per le navi della Marina Militare Italiana e ha partecipato a gruppi di lavoro NATO sulla caratterizzazione e misura della segnatura di unità navali inserite nel loro sfondo ambientale marino. CETENA garantisce il controllo della segnatura nell’infrarosso delle navi militari di Fincantieri a partire dalla fase progettuale sino alle fasi di verifica e di “as-built” attraverso campagne di misura in collaborazione con la Marina Militare Italiana. CETENA utilizza strumenti software adottati dai gruppi NATO, validati nel corso degli anni dalle principali marine militari mondiali, in grado di predire la segnatura nell’infrarosso delle navi militari nell’ambiente marino in ogni possibile condizione operativa.

Per quanto concerne la vulnerabilità, CETENA ha sviluppato uno strumento software proprietario per la valutazione della vulnerabilità, risultato di attività di ricerca e della cooperazione con la Marina Militare Italiana, anche attraverso prove al vero. Come risultato di queste analisi, CETENA è in grado di valutare la vulnerabilità della nave in base a minacce sottomarine o di superficie, quali mine, missili antinave, ecc.

CETENA ha la possibilità di adattare il proprio codice di vulnerabilità sulla base delle specifiche esigenze del cliente. Il codice può essere applicato sia alla fase di progettazione di base per la predizione, sia alla fine della progettazione per relative analisi. Inoltre la più recente versione del software è anche in grado di valutare la propagazione di incendi dovuti al danno subito, estendendo il proprio campo di impiego al tema della capacità di recupero.